Notice: Undefined index: Operating System in /home/mcirgplg/public_html/wp-content/plugins/dba/includes/class/plugin_class.php on line 3595
Singolo ente – Antifascisti combattenti e volontari della Guerra di Spagna
Warning: A non-numeric value encountered in /home/mcirgplg/public_html/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5480

Repubblica di Montefiorino

Descrizione: La Repubblica Partigiana di Montefiorino è l'esperienza di autogoverno democratico instaurata nel territorio italiano che durante la Resistenza si è liberato militarmente dall'occupazione nazifascista, proclamandosi indipendente, tra il 17 giugno e il 1. agosto 1944. Il suo territorio si estende su parte delle zone montuose delle provincie di Modena e Reggio e comprende gli attuali comuni di Montefiorino, Frassinoro, Prignano sulla Secchia, Palagano, Polinago, Toano, Ligonchio e Villa Minozzo. Il 17 giugno 1944, i circa cinquemila partigiani comunisti della divisione Modena Armando guidata da Mario Ricci, radunatisi nell'area di Montefiorino, e i partigiani democristiani guidati da Ermanno Gorrieri, con sede a Fontanaluccia, preso stabilmente il controllo del territorio insieme ad altri reparti di stanza in altre zone del territorio, costituiscono un governo democratico autonomo con sede nella Rocca di Montefiorino, dando vita alla Repubblica, mentre tutti i combattenti si riuniscono nel Corpo d'Armata Centro-Emilia, al comando di Armando. Si pensa inoltre alla riorganizzazione civile del territorio libero, alle elezioni dei sindaci, alla costituzione di un ospedale, al rifornimento di viveri ed a tutte le incombenze alle quali un governo deve provvedere. Ci sono anche arresti, processi ed esecuzioni di presunti collaborazionisti. Dopo soli 45 giorni, il 1. agosto 1944 le truppe nazifasciste riprendono il controllo del territorio: i reparti partigiani, dopo aver tentato una valida resistenza, rendendosi conto dell'impossibilità di resistere fino all'arrivo degli Alleati il cui fronte è ancora tra Romagna e Toscana, si disperdono. Montefiorino, Gombola, Piandelagotti, Toano, Villaminozzo vengono bruciati. Fonte: https://www.comune.montefiorino.mo.it/come-fare-per/territorio/la-repubblica-di-montefiorino

Luogo: Montefiorino, Frassinoro, Prignano sulla Secchia, Palagano, Polinago, Toano, Ligonchio, Villa Minozzo
Data di fondazione: 17 giugno 1944
Data di soppressione: 1 agosto 1944
PERSONE LEGATE ALL’ENTE

APPARTENENZA GENERICA
FOTO, EVENTI, LUOGHI LEGATI ALL’ENTE

Fotografie
Eventi
    Luoghi
    AVVERTENZA: I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati in ottemperanza alla nuova GDPR (General Data Protection Regulation, che dal 25 maggio 2018 sostituisce il d. lgs. 196/03).
    Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza, la modifica o la cancellazione, scrivendo all’indirizzo redazione_insmli@insmli.it.
    La compilazione e l'invio del modulo (form) soprastante presuppone da parte vostra un consenso al trattamento dei dati nel modo appena espresso e in conformità con la nostra privacy policy