Notice: Undefined index: Operating System in /home/mcirgplg/public_html/wp-content/plugins/dba/includes/class/plugin_class.php on line 3595
persona singola – Antifascisti combattenti e volontari della Guerra di Spagna
Warning: A non-numeric value encountered in /home/mcirgplg/public_html/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5480

Armando Malaguti

Cognome: Malaguti
Nome: Armando
Data di nascita: 18 settembre 1897
Luogo di nascita: Bologna (Bologna)
Data di morte: 16 dicembre 1955
Luogo di morte: Bologna (Bologna)
Professione: Segantino

Alias: Fasol ,

PROFILO BIOGRAFICO
LEGATE A QUESTA BIOGRAFIA

Bibliografia
  • La Spagna nel nostro cuore : 1936-1939: tre anni di storia da non dimenticare / edito a cura dell'AICVAS, Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna. - Roma : AICVAS, 1996. - 607 p. : ill. ; 24 cm., p. 280-281.
  • Antifascisti nel casellario politico centrale / [a cura di] Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti. V. 10: Grgecic-Kyovsky / a cura di Simonetta Carolini ; coordinatore Adriano Del Pont. - Roma : ANPPIA, 1992. - 450 p. ; 24 cm. - (Quaderni dell'ANPPIA ; 10), p. 412.
  • L' Italia al confino : le ordinanze di assegnazione al confino emesse dalle Commissioni provinciali dal novembre 1926 al luglio 1943 ; pubblicazione patrocinata dall'ANPPIA nazionale. V. [3] / Adriano Dal Pont, Simonetta Carolini. - Milano : La pietra, [1983]. - P. 843-1281 ; 21 cm, p. 899.
  • Dizionario biografico degli anarchici italiani / diretto da Maurizio Antonioli ... [et al.]. V. 2: I-Z. - Pisa : BFS, [2004]. - 802 p., [8] c. di tav. : ill. ; 25 cm.. - [ISBN] 88-86389-87-6. - [BNI] 2005-5992., p. 55 (scheda biografica), 719. Qui presente lo pseudonimo Fasol; In questa fonte bibliografica sono presenti ulteriori riferimenti archivistici e bibliografici
  • L' antifascismo meridionale nella guerra di Spagna : dalla Spagna al confino / a cura di Alvaro Lopez ; presentazione di Clemente Maglietta. - Roma : A.I.C.V.A.S., 1982. - 44 p. ; 32 cm.. - (AICVAS / Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna ; 2) (Quaderni dell'Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna ; 2)., p. 33.
  • L' antifascismo meridionale nella guerra di Spagna : dalla Spagna al confino / a cura di Alvaro Lopez ; presentazione di Clemente Maglietta. - Roma : A.I.C.V.A.S., 1982. - 44 p. ; 32 cm.. - (AICVAS / Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna ; 2) (Quaderni dell'Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna ; 2)., p. 33.
  • Dalla Spagna alla Resistenza in Europa in Italia ai campi di sterminio / a cura di Alvaro López. - Roma : [s.n.], 1983. - 43 p. ; 32 cm. - (AICVAS / Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna ; 3). - In testa al front.: AICVAS, Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna, p. 33.
  • La colonna italiana / a cura di Alvaro Lopez. - Roma : [s.n.], 1985. - 51 p. : ill. ; 30 cm. - (AICVAS / Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna ; 5), p. 28.
  • Garibaldini in Spagna e nella resistenza bolognese / a cura di Luigi Arbizzani e Pietro Mondini. - Bologna : Arte e stampa, stampa 1966. - 64 p. : ill. ; 31 cm. (Fa parte di La lotta. Quaderno / Federazione bolognese del PCI , 5, p. 31.
  • Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945. - Volume 3 : Dizionario biografico : D-L / Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri. - Bologna : Comune ; [Bologna] : Istituto per la storia di Bologna, 1986. - 621 p. ; 23 cm. - (Fonti per la storia di Bologna. Testi. N. S ; 5). - [BNI] 88-9933, si inserisce di seguito il link alla versione online http://www.iperbole.bologna.it/iperbole/isrebo/strumenti/M.pdf
  • Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945. - Volume 4 : Dizionario biografico : M-Q / Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri. - Bologna : Comune ; \Bologna : Istituto per la storia di Bologna, si inserisce di seguito il link alla versione online http://www.iperbole.bologna.it/iperbole/isrebo/strumenti/M.pdf
  • Antifascisti emiliani e romagnoli in Spagna e nella Resistenza : i volontari della Repubblica di San Marino / Luigi Arbizzani ; con la collaborazione di Cesarino Volta e Antonio Zambonelli. - Milano : Vangelista, [1980]. - 237 p., [20] carte di tav. : ill. ; 21 cm. - (Storia del mondo contemporaneo). - Seguono scritti di vari.. - [BNI] 81-10075., p. 92.
  • Vento del sud : gli antifascisti meridionali nella guerra di Spagna / Ilaria Poerio, Vania Sapere. - Cittanova : Istituto Ugo Arcuri per la storia dell'antifascismo e dell'Italia contemporanea in provincia di Reggio Calabria, stampa 2007. - 343 p. ; 24 cm.., p. 39 (in nota).
Fonti archivistiche
  • INSMLI - Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, fondo Archivio dell'Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna (AICVAS), b. 5, fasc. 31. Estremi cronologici: sd [1970 - 1985]. Riferimenti: Link1.
  • INSMLI - Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, fondo Ricerca su antifascisti piemontesi e valdostani nella guerra civile di Spagna, b. 1, fasc. 2. Estremi cronologici: [01/01/2006 - 04/05/2006]. Riferimenti: Link1.
  • INSMLI - Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, fondo Cantaluppi Augusto, fasc. 17.
  • ACS - Archivio Centrale dello Stato, fondo CPC - Casellario Politico Centrale, b. 2946. Numero ordine II volume ACS: B19378. Estremi cronologici: 1926-1943. Annotazioni: iscritto alla Rubrica di frontiera Riferimenti: Link1.
  • ACS - Archivio Centrale dello Stato, fondo Ministero dell'interno; Direzione generale pubblica sicurezza; Divisione affari generali e riservati. Uffici dipendenti dalla sezione prima; Ufficio confino di polizia; Fascicoli personali (1926 - 1943), b. 598. Riferimenti: Link1.
Bibliografia nascosto
Altri riferimenti
Presente in Rubrica di frontiera

Documenti
Fotografie

    Armando Malaguti

    Cognome: Malaguti
    Nome: Armando
    Data di nascita: 18 settembre 1897
    Luogo di nascita: Bologna (Bologna)
    Data di morte: 16 dicembre 1955
    Luogo di morte: Bologna (Bologna)
    Professione: Segantino

    Alias: Fasol ,

    PROFILO BIOGRAFICO

    Materiali e documenti


    Documenti
    Fotografie
      Prima della guerra di Spagna

      Commenti

      1. MALAGUTI, Armando
        Bologna 18.9.1897 – Bologna 16.12.1955.
        Nato da Celso e Adelaide Rapparini. Segantino, venditore ambulante, meccanico. Anarchico, nel 1923 emigra in Francia, stabilendosi a Parigi dove conosce Maria Zazzi, che diventa la sua compagna. Nel 1926 è segnalato nel «Bollettino delle Ricerche» per il “provvedimento di arresto”: in alcune lettere ha espresso frasi oltraggiose nei confronti del re e del duce. Nel maggio 1927, l’ambasciata italiana a Parigi segnala che è stato colpito da decreto di espulsione e che si è trasferito in Lussemburgo, prendendo dimora a Esch-sur-Alzette. Alcuni mesi dopo è in Belgio, a Saraing, (presso Liegi) dove promuove una sottoscrizione sul periodico libertario «L’Emancipateur». Nel dicembre 1930 è espulso e si stabilisce per un paio di anni in Lussemburgo, poi in Olanda. Tornato in Belgio nel 1933, collabora col movimento anarchico e a maggio partecipa a una riunione a Bruxelles.
        È in Francia dal novembre 1933 all’agosto del 1936, quando parte per la Spagna, arruolandosi nella Sezione Italiana della Colonna “Ascaso” della CNT-FAIb in qualità di fuciliere. Nel gennaio 1937 è a Liegi per reclutare miliziani, ma è arrestato per contravvenzione al decreto di espulsione. Nel febbraio 1938 lascia il Belgio per tornare in Spagna. Con la vittoria dei franchisti si rifugia sotto falso nome nel Marocco francese, poi in Algeria e infine a Tunisi dove nel maggio 1939 è incarcerato, quale sospetto di attentato terroristico e a settembre è espulso e riesce a rientrare clandestinamente a Parigi, dove risiede fino al dicembre 1940, quando è arrestato dalla polizia tedesca e trasferito in Germania. Nel gennaio 1941 è consegnato alle autorità fasciste che il 28 febbraio lo condannano a quattro anni di confino a Ventotene. Il 25 dicembre 1942 è trasferito a Ustica, poi nel settembre 1943 trasferito nel campo di internamento di Renicci di Anghiari, da dove evade poco dopo. Attivo nel movimento resistenziale, è riconosciuto partigiano. Muore a Bologna il 16 dicembre 1955. (R. Ropa)
        FONTI AICVAS, pp. 280-281;
        Dictionnaire international Mouvement Anarchiste
        ACS Cpc.

        Rispondi

      Invia commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      *

      This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

      AVVERTENZA: I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati in ottemperanza alla nuova GDPR (General Data Protection Regulation, che dal 25 maggio 2018 sostituisce il d. lgs. 196/03).
      Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza, la modifica o la cancellazione, scrivendo all’indirizzo redazione_insmli@insmli.it.
      La compilazione e l'invio del modulo (form) soprastante presuppone da parte vostra un consenso al trattamento dei dati nel modo appena espresso e in conformità con la nostra privacy policy